Da oggi gli sgabelli per casa costruiscili da te: i meteriali li hai già non devi spendere nulla

Ecco come riuscire a costruire degli sgabelli davvero all’avanguardia con materiale di recupero e senza spendere molto

Non è necessario dover acquistare tutto, a volte si vorrebbe solo avere la possibilità di possedere degli oggetti originali che possano davvero fare la differenza. In alcune situazioni, infatti, si avverte la necessità di mettere giù le proprie idee e sbizzarrirsi con materiali recuperati per creare oggetti che fanno davvero la differenza. 

costruire sgabelli
Come costruire gli sgabelli in casa con il fai da te (nspower.it)

A volte ciò che limita sembra essere proprio l’impossibilità di mettersi in gioco con i tesori che abbiamo in cantina. Qualsiasi strumento o oggetto dimenticato potrebbe davvero diventare un’opera d’arte: basta munirsi di colori acrilici, carta per scartavetrare, mordente, avvitatori e vite. Non solo, qualsiasi elemento può essere riciclato. A volte si tendono a buttare via o dimenticare in cantina proprio quegli oggetti che potrebbero essere utili per ricreare qualcosa di geniale.

Ad esempio, un antico mobile che non ha un aspetto moderno potrebbe essere restaurato con pochissimi step. In primis sgrassando la superficie con una spugna scartavetrante e poi sgrassando con una soluzione acqua tiepida e bicarbonato. Per il seguito, è possibile utilizzare una pittura ad hoc a base gesso, due passate una ogni 12 ore e alla fine un finish opaco o lucido.

Ecco come creare degli sgabelli unici che sembrano vere e proprie opere d’arte

Possono esserci davvero tantissimi modi per creare degli sgabelli unici. Ad esempio, se si dispone di tronchi di albero è possibile tagliarli simmetricamente in modo che stiano stabili su un piano, togliere la corteccia esterna e lisciare la superficie per togliere ogni piccola imperfezione che può provocare ferite e adagiare un cuscino sopra. 

idee sgabelli fai da te
Creare uno sgabello da zero con materiali da recupero – npower.it

Sempre con del legno, in questo caso con bancali da recupero, è possibile realizzare degli sgabelli che abbiano uno schienale. Per farlo basterà tagliare il bancale per ricreare lo schienale e posizionare quest’ultimo in maniera verticale, poi bisognerà fissare una cassetta di legno per ricreare la seduta. 

Altra idea per creare uno sgabello è quello di recuperare le gambe da un altro sgabello e verniciarle del colore che più piace per poi utilizzare una vecchia bilancia pesapersone che possa fare da seduta, anche questa potrà essere dipinta dello stesso colore delle gambe.

Possibile anche creare uno sgabello da uno skateboard. Per prima cosa scartavetrare, pitturare e decorare. Alla fine basta fissare delle gambe nella parte inferiore dello skateboard.

Impostazioni privacy