Occhio a come ti tagli le unghie: per non avere problemi dovresti fare così, ma pochi lo sanno

Quando fai la manicure devi stare attenta a come tagli le unghie: in questo modo eviti problemi e avrai una manicure perfetta.

Molte donne desiderano poter avere una manicure perfetta e impeccabile, senza fastidiose pellicine e con delle unghie sane e forti che non continuino a rompersi dopo ogni secondo.

come tagliare unghie
Qual è il metodo corretto per tagliare le unghie (nspower.it)

Per poter ottenere questi risultati e avere delle mani sempre perfette, vi sono alcuni consigli che bisogna seguire quando si esegue la manicure e quando si tagliano le unghie. Accorciarsi le unghie nel modo sbagliato, infatti, può causare dei problemi sul lungo periodo, rendere le unghie molto più fragili e di conseguenza le mani non avranno quell’aspetto elegante e delicato che si desidererebbe ottenere. Ecco quali sono i suggerimenti da seguire per una manicure perfetta.

La manicure per avere delle unghie perfette: ecco come eseguirla

Se si utilizza lo smalto, il primo step da compiere è rimuovere tutti i residui dello stesso, in modo tale da avere le unghie pulite e per riuscire a lavorare al meglio. Per farlo basterà utilizzare il solvente adatto in base alla tipologia di smalto che si ha, se quello normale o il semipermanente. Nel caso di gel o ricostruzioni bisogna rivolgersi a un’onicotecnica.

come sistemare unghie
Come sistemare le unghie per averle sempre forti e sane – nspower.it

Per quanto riguarda le cuticole, bisogna sapere che ne esistono di due tipi. Ossia quelle che circondano l’unghia e quelle che invece si presentano come una pellicola sulla base dell’unghia. Per rimuoverle bisognerà lasciare le mani in ammollo per un paio di minuti in acqua tiepida e dopodiché andrà utilizzato un bastoncino di legno di arancio per spingere le cuticole in basso. Alcune persone a questo punto decidono di tagliare le cuticole visto che a livello estetico non sono per nulla gradevoli da vedere, anche se in questo modo sarà molto più semplice che i batteri e i germi raggiungano l’unghia, visto che non vi è più uno strato di protezione

Per quanto riguarda invece le unghie in sé, bisogna evitare di tagliarle con forbici o tronchesine, visto che in questo modo si causano dei microtraumi all’unghia, andando a indebolirla, ed è quindi molto più probabile che si spezzino. L’ideale è utilizzare una lima e limare le unghie procedendo in una sola direzione, evitando quindi di fare avanti e indietro. Per esempio si può scegliere di procedere da destra a sinistra, sollevare la lima riportandola al punto di partenza e continuare nella stessa direzione

Impostazioni privacy