Soffri d’insonnia? Ecco il frutto che ti aiuterà a risolvere il problema, arrivano notti tranquille

No, niente camomilla o caramelle alla lavanda: tutto quello che ti serve per curare l’insonnia è mangiare questo frutto!

Possiamo dire senza tanti problemi come l’insonnia sia il malessere del secolo. Sono davvero pochissime oggigiorno, infatti, le persone che possono dire di riposare bene e di essersi rigenerate la notte quel tanto che basta per affrontare al meglio e col sorriso la lunga giornata di lavoro. Di solito, infatti, molti raccontano di notti insonni a fissare il soffitto nella speranza che questo diventi soporifero. E così poi quando la sveglia suona al mattino, si è dormito così poco e male, da chiedersi come sia possibile continuare a riposare in questo modo orribile ogni singola notte.

Come curare l'insonnia
Quasi tutti ormai soffrono di insonnia: come curarla – Nspower.it

In realtà le ragioni legate all’insonnia sono varie e di diversa natura, è indubbio però ad esempio che stare fino a 5 minuti prima di mettersi al letto col cellulare non aiuta proprio. Le luci dello schermo alterano il naturale ciclo sonno-veglia quel tanto che basta per stimolare la nostra mente che si convince così che sia ancora giorno, quando invece si dovrebbe riposare. Ma non finisce qui. A causa dell’elevato stress, magari in vista di una giornata di lavoro importante, la sera si va a letto carichi di pensieri che influiscono non poco sulla nostra serenità mentale e quindi sul sonno.

Combatti l’insonnia con questo frutto e dormirai come un bambino!

Una soluzione però efficace, del tutto naturale e a costo (quasi) zero per risolvere il problema c’è ed è altamente deliziosa. Tutto quello che devi infatti per combattere l’insonnia è mangiare l’ananas. Ma come mai proprio questo frutto tropicale in mezzo a tantissimi? Come ha raccontato sui social la tiktoker Emma Leigh, mangiando ogni sera ananas prima di mettersi a letto ha notato come fosse più semplice per lei addormentarsi.

ananas insonnia
L’ananas è un toccasana contro l’insonnia – Nspower.it

L’ananas, infatti, sarebbe in grado di aumentare la produzione di melatonina, ovvero l’ormone responsabile del sonno. E anche un medico nutrizionista statunitense, ha confermato la tesi della tiktoker. La dottoressa Amy Lee ha confermato come l’ananas acceleri e semplifichi il processo di assopimento grazie a una maggiore produzione di melatonina.

Se le hai provate tutte quindi tra tisane rilassanti, camomille e caramelle alla lavanda, perché non provare a mangiare una porzione abbondante di ananas prima di mettersi a letto? Potrebbe essere la soluzione che cercavi da tempo per dormire finalmente sonni tranquilli!

Impostazioni privacy