Trova le differenze: solo i più attenti riescono a trovarle tutte e 4 in meno di due minuti

Pensi di avere una vista da falco e di riuscire a trovare facilmente le differenze in queste due immagini? Questo è il test che ti metterà alla prova.

Alcune persone hanno la capacità di riuscire a notare molto facilmente i dettagli che si trovano negli ambienti che li circondano e di conseguenza è impossibile che sfugga loro qualcosa.

Test differenze
Hai solo due minuti per completare il test – nspower.it

Se anche te pensi di avere un ottimo spirito di osservazione, questo è proprio il test che fa al caso tuo e che ti metterà alla prova: tutto quello che dovrai fare è osservare le due immagini presenti qui sopra e trovare le differenze nascoste. A primo impatto potrebbe sembrare un test abbastanza semplice, ma il gioco diventa più difficile visto che bisogna riuscire a trovare tutte le differenze in meno di due minuti. Quello che dovrai fare quindi è impostare un timer con questo tempo massimo e solo una volta in cui sarà arrivato a zero potrai continuare a leggere per trovare i risultati del test e scoprire se sei riuscito a trovare effettivamente tutte le differenze.

Il test delle differenze: e tu quante ne troverai?

L’immagine di questo test rappresenta un fondale marino in cui sono presenti diversi pesci dai colori delicati, in totale contrasto con quelli dei coralli, vivaci e decisamente allegri. Per chi ama immergersi nelle profondità e nuotare, si tratterebbe proprio del luogo ideale in cui fare un’immersione e trascorrere un po’ di tempo a diretto contatto con la natura.

soluzione test differenze
Quante differenze hai trovato? La soluzione – nspower.it

Per quanto riguarda il test vero e proprio, se i due minuti sono già trascorsi, qui di seguito puoi trovare l’elenco con tutte le quattro differenze presenti:
I pesci: osservando lo sfondo dell’immagine, si può notare che è presente un branco di pesci che quasi si confondono con il colore dell’oceano, e guardando sulla sinistra, proprio sopra la tartaruga, si può vedere che nella prima immagine vi siano altri due pesciolini più piccoli, assenti invece nella seconda
La bolla: proprio sotto al pesce giallo che si trova a sua volta sotto la tartaruga, si può vedere che nella prima immagine si trovi una bolla di dimensioni abbastanza grandi, assente invece nella seconda
Il corallo: continuando a guardare sempre più in basso, nella prima immagine il corallo arancione ha una parte centrale in più rispetto a quello nella seconda immagine
L’alga: osservando invece l’alga verde presente sul bordo dell’immagine a destra si può notare che nella prima immagine l’alga raggiunga una maggiore altezza rispetto a quella della seconda immagine

Impostazioni privacy