Se il calcare della lavatrice ti tormenta, devi assolutamente provare questo trucco

Eliminare il calcare della lavatrice è un vero incubo, ma con questo trucco finalmente non si avranno più problemi: sarà come nuova.

Fra i tantissimi grandi e piccoli elettrodomestici che abbiamo in casa, la lavatrice è senza dubbio fra quelli che ha cambiato la vita e soprattutto il modo di vedere le faccende domestiche. Grazie al suo utilizzo, infatti, si ha la possibilità di ottenere un bucato pulito ed igienizzato senza alcuna fatica.

come eliminare il calcare dalla lavatrice
Esiste un metodo pazzesco per eliminare il calcare dalla lavatrice NSPower.it

Usare la lavatrice per lavare il bucato è una cosa che facciamo tutti quotidianamente, ma nonostante questo, sono ancora troppi gli errori che si commettono e che, alla lunga, possono danneggiarla anche irrimediabilmente. Una delle prime cose da fare, è riuscire a separare correttamente il bucato e senza caricarla troppo, in questo modo non solo il risultato sarà impeccabile, ma anche la lavatrice funzionerà in modo corretto.

Un semplice oggetto che abbiamo in casa e si dirà addio al calcare in lavatrice

Altra cosa estremamente importante per il corretto funzionamento della lavatrice, è eseguire periodicamente un ciclo di pulizia. Questo passaggio fondamentale, impedisce ai depositi di acqua e detersivo di diventare delle vere e proprie pietre di calcare. È proprio questo, infatti, uno dei motivi principali per cui la lavatrice smette di funzionare correttamente.

come eliminare il calcare dalla lavatrice
Basterà un solo oggetto per sbarazzarsi del calcare dalla lavatrice NSPower.it

Con il passare del tempo sono davvero tantissimi i rimedi casalinghi provati per eliminare il calcare dalla lavatrice. C’è chi usa i classici prodotti commerciali, chi usa l’acido citrico e chi ancora usa l’immancabile aceto. Ebbene oggi, noi di NSPower.it vogliamo mostrare un trucchetto geniale per eliminare facilmente il calcare da ogni angolo della lavatrice.

Tutto quello di cui avremo bisogno è un vecchio asciugamano pulito e dell’aceto. Per prima cosa prendiamo l’asciugamano e tagliamo in piccoli pezzi. Ora prendiamo ciascun pezzetto e bagniamolo con l’aceto. A questo punto posizioniamo i vari pezzetti sia nella guarnizione, facendoli aderire per bene, sia nel cestello. Una volta fatto questo lasciamo agire più tempo possibile, meglio se tutta la notte. Infine, il mattino dopo avviare un ciclo di lavaggio a vuoto a 90° senza togliere i pezzetti di stoffa ed il gioco è fatto,

A fine lavaggio la lavatrice sarà priva di calcare, perfettamente pulita ed anche igienizzata grazie all’azione dell’aceto. Un trucchetto facile, veloce ed economico che si prenderà cura anche delle nostre tasche.

Impostazioni privacy