Mocio sporco? Ecco come farlo tornare pulitissimo senza acquistarne un altro

Se lo hai sporcato e non sai come fare, allora ti mostriamo come far tornare pulitissimo il mocio sporco: ecco i passaggi da seguire.

Lavare la propria casa è fondamentale per vivere in un’ambiente pulito e sano. Lo è anche utilizzare i giusti accessori e mantenerli efficienti.

Come far tornare pulito il mocio
Ecco il modo migliore per far tornare pulito il mocio – nspower.it

Ecco perché uno degli strumenti più comodi per pulire il proprio appartamento è il mocio: facile da usare, efficiente e particolarmente comodo quando si ha fretta. Tuttavia, a volte diventa molto sporco per via appunto della sporcizia che c’è a terra. Ma se non sai come fare, ti mostriamo il modo migliore per far tornare pulitissimo il tuo mocio sporco.

Ecco il modo migliore per far tornare pulitissimo il mocio sporco

Quando si ha l’abitudine di utilizzare il mocio per pulire i pavimenti del proprio appartamento è sempre bene assicurarsi che questo sia pulito e che possa essere una risorsa più che un ostacolo. A volte però il suo continuo utilizzo potrebbe portarlo ad una condizione in cui sembra quasi impossibile recuperarlo. Questo però non deve convincerci immediatamente di andarlo a buttare senza nemmeno provarci, sarebbe uno spreco. Ecco perché ti mostriamo adesso come far tornare pulitissimo il mocio sporco.

trucco pulire mocio
Utilizza queste tecniche per farlo ritornare pulito – Nspower.it

Uno dei metodi migliori per pulire il proprio mocio è quello di utilizzare il bicarbonato di sodio. Non dovrai fare altro che versare mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio all’interno di un secchio d’acqua tiepida e immergere il mocio. A questo punto dovrai lasciarlo in ammollo per alcune ore e, dopo che questo tempo sia passato, risciacquarlo al meglio fino a quando l’acqua non sarà pulita. Se invece vuoi un modo più facile ed efficace allora potrai sempre lavare il tuo mocio in lavatrice, ma ricordati di usare sempre del  disinfettante come additivo e una temperatura di 70 gradi.

Un altro rimedio per far tornare pulitissimo il tuo mocio prevede l’utilizzo dell’aceto. Questo ci permette di eliminare lo sporco e, soprattutto, i cattivi odori. Dovrai versare tutto in una bacinella di acqua tiepida con in aggiunta una tazza di aceto per ogni litro di acqua. Lascia tutto in ammollo per circa mezz’ora e poi strizza il tutto, in questo modo eliminerai lo sporco e tutti i residui di polvere. L’ultimo metodo prevede l’utilizzo di ammoniaca. Utilizzandola in combo con l’acqua potrai far tornare il tuo mocio come nuovo. Dovrai però fare attenzione a risciacquarlo per eliminare i residui di ammoniaca e assicurarti che sia perfettamente asciutto.

Impostazioni privacy