Bagni di vapore alle parti intime e uova da inserire proprio lì: l’attrice più amata rivela i suoi assurdi segreti di bellezza

La famosa attrice ha una particolarissima routine di bellezza per le sue parti intime, cosa fa proprio in quel posto. 

C’è una attrice molto nota che ha una serie di segreti che potrebbero sembrare alquanto bizzarri. Uno di questi riguarda le sue parti intime, che lei cura con bagni di vapore e uova che inserisce proprio lì.

bagno di vapore parti intime
Bagno di vapore e uova nelle parti intime, i segreti della famosa attrice – Nspower.it

Riesce difficile immaginare come si possa fare una cosa del genere, eppure è una pratica seguita da una star di altissimo calibro, che ha fatto moltissimi film. Lei è convinta dei risultati.

I segreti di bellezza della famosa attrice, dai bagni di vapore alle uova per il benessere delle parti intime

Gwyneth Paltrow è una grande appassionata di medicina orientale. L’attrice più volte ha parlato di alcuni segreti di bellezza che lei segue abitualmente con lo scopo di purificare il suo corpo. Primo tra tutti quello che riguarda le parti intime.

gwyneth paltrow segreti bellezza
I segreti di bellezza di Gwyneth Paltrow (ANSA) – Nspower.it

Ebbene la star hollywoodiana avrebbe confessato di fare dei bagni di vapore alle parti intime, una pratica che servirebbe a purificare totalmente l’utero. La Paltrow ha raccontato che bisogna sedersi su quello che è a tutti gli effetti un mini trono che rigetta una combinazione di vapore, infrarossi e artemisia. L’attrice ha poi sottolineato che oltre a essere un bagno di vapore è anche un “rilascio energetico”.

Sempre nelle parti intime Gwyneth Paltrow inserirebbe di tanto in tanto delle speciali uova di giada che avrebbero il potere di regolarizzare il ciclo e intensificare l’energia femminile. Entrambe le pratiche seguite dall’attrice per il suo utero non avrebbero, però, alcun riscontro scientifico, lei però è certa del risultato.

Ma la Paltrow è nota per seguire una serie di pratiche, che potremmo definire ortodosse, per la cura del suo organismo. Tra queste c’è quella di mettere in bocca ogni mattina olio di cocco per purificarla dai batteri. O ancora il cupping, una particolare cura orientale, che consiste nel posizionare sul corpo delle coppette aspiranti, terapia che sarebbe antinfiammatoria.

La Paltrow, inoltre, è una sostenitrice dell’apiterapia, ovvero farsi pungere di proposito da un’ape perché questo trauma avrebbe proprietà curative e aiuterebbe a scacciare via infiammazioni e cicatrici. Ma la routine di benessere dell’attrice non è finita qui, più volte ha detto che aggiunge all’acqua che beve il sale rosa dell’Himalaya che – a detta sua – aiuterebbe il processo di assimilazione dei vari minerali.

Tutte pratiche che, come abbiamo detto, non hanno alcuna evidenza scientifica. Gwyneth Paltrow però è una forte sostenitrice di questo genere di medicina e capita spesso che ne parli.

Impostazioni privacy