“Sono più di due anni che non faccio sesso con mio marito”, il racconto da non credere che lascia il pubblico senza parole

Una donna ha raccontato perché ha smesso di fare sesso con suo marito lasciando tutti senza parole per i dettagli.

Non solo la mancanza di passione che si può verificare in una coppia di lunga data ma piuttosto la condizione in cui le persone smettono di avere rapporti, totalmente. Questo genere di situazione quindi è molto lontana dall’essere solo relative alle coppie sposate e quindi magari di età adulta ma appartiene anche ai giovani.

no mio marito
Partner che rinunciano all’intimità, cosa accade (nspower.it)

Il racconto di questa donna ha destato enorme preoccupazione, richiamando attenzione su una questione di cui si dibatte da molto tempo, sempre con maggiore evidenza, il mondo intero sembra aver scelto di dedicare sempre meno tempo all’amore fisico.

La donna che ha smesso di fare sesso con suo marito

Oggi tutti hanno molta libertà, possibilità, distrazioni e questo ha spinto un’intera generazione a fare sempre meno sesso. Il dato è preoccupante perché ha un richiamo sociale che va ben al di là dei rapporti di coppia.

non faccio sesso
Cos’è il rifiuto sessuale (nspower.it)

Il rifiuto sessuale può essere dato da condizioni di disagio, stress, mancanza di intimità nella coppia ma può anche derivare una condizione propria in cui non ci si riconosce più. Questo soprattutto quando si tratta di persone che sono sposate da tempo. Si forma la famiglia, la gioventù passa e con essa una parte della vita che viene lasciata per sempre.

La testimonianza di questa moglie è molto interessante perché richiama qualcosa che le donne non raccontano mai, ovvero i no del partner. Nell’immaginario siamo abituati tutti a identificare il no come quello delle donne, mai degli uomini. Eppure ci sono e possono essere diretti o celati. La donna in questo caso ha raccontato che la prima volta in cui ha subito un rifiuto dal marito ci è rimasta male ma ha cercato di non dargli peso. Poi è arrivato il secondo, e infine è diventata una costante. Non c’era nessuna donna, non era per il tradimento, era semplicemente la condizione in cui il marito non la desiderava più. Nel tempo si è convinta, ha scelto di accettare la cosa e non dargli più peso, nonostante la sua età, 37 anni. Un momento troppo precoce per rinunciare al sesso del tutto.

Secondo gli esperti il rifiuto di un partner può essere dato da molte cose, da un lato la stanchezza, le dinamiche di vita quotidiana, la poca libido. Ci sono però anche altre condizioni e situazioni, anche di tipo fisico, Spesso non se ne parla a sufficienza ma queste sono dinamiche molto importanti ed è possibile cambiarle con il giusto aiuto, ad ogni età.

Impostazioni privacy