Se siete superstiziosi non fatelo mai se state per sposarvi: la scelta del vestito, il giorno e non solo

Il giorno del matrimonio è molto importante e se si è superstiziosi è bene non fare alcune cose, ma quali sono? Ecco la lista di quello da evitare durante il gran giorno.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, il giorno delle nozze è importantissimo e se si è superstiziosi bisogna sapere cosa non fare assolutamente durante il gran giorno: di seguito la lista e tutto quello che c’è da sapere in merito all’argomento.

Superstizione: ecco cosa non fare prima del matrimonio
Sei superstizioso? Allora non fare queste cose prima del matrimonio (nspower.it)

Com’è noto, l’organizzazione di un matrimonio non è per niente semplice e bisogna curare ogni minimo dettaglio. Per far si che questo giorno sia davvero speciale, però, è necessario considerare svariati aspetti anche quelli superstiziosi proprio per non sbagliare.

Esistono, infatti, alcuni riti da considerare assolutamente e da fare durante il giorno delle nozze. Tra i vari vi è quello che lo sposo, prima del matrimonio, non deve assolutamente vedere l’abito della sua consorte oppure che bisogna fare di tutto per far si che la sposa non inciampi mentre percorre la navata.

Altre superstizioni, invece, risultano essere molto meno conosciute, ma comunque davvero molto singolari e sicuramente da conoscere. Di seguito, ne saranno spiegati alcuni così da tenerli presente se ci si troverà ad un matrimonio oppure se si sta organizzando il proprio giorno speciale.

Se si è superstiziosi è bene evitare alcune cose, ma quali sono? Di seguito, la lista

Esistono dunque alcune cose che, per superstizione, sarebbe meglio evitare di fare il giorno delle proprie nozze; sebbene alcune di queste siano alquanto note, altre invece potrebbero essere meno conosciute.

Superstizione: ecco cosa non fare prima del matrimonio
Sei superstizioso? Allora non fare queste cose prima del matrimonio (nspower.it)

La prima cosa a cui prestare attenzione è la scelta del giorno o meglio dell’anno. Pare sia consuetudine evitare l’anno bisestile che è noto per essere non proprio un anno fortunato per gli sposi. In realtà, quest’anno dovrebbe essere evitato anche per chiudere affari o, più in generale, per prendere decisioni importanti.

Per quanto concerne, invece, i giorni della settimana pare sia meglio evitare il martedì ed il venerdì. Questi due giorni, infatti, sarebbero collegati a Marte e Venere, il primo è il dio romano della guerra. Per quanto concerne, il venerdì, invece, secondo i cristiani tale giornata risulta essere poco adatta per un matrimonio dal momento che sarebbe giorno di digiuno e penitenze.

Sebbene per la sposa le cose da non fare sono alquanto note, per lo sposo lo sono di meno. Il futuro marito, ad esempio, pare che una volta uscito dalla propria abitazione non possa ne voltarsi e nemmeno tornare indietro.

Impostazioni privacy