Abbuffate Natalizie e glicemia sotto controllo: il nutrizionista svela il trucco, lo farete tutti

A Natale è impossibile non mangiare tantissimi dolci. Il nutrizionista spiega come fare per tenere sotto controllo la glicemia.

A Natale è praticamente impossibile stare alla larga dai dolci e questo chiaramente può comportare un brusco innalzamento della glicemia, aumentando il rischio di diabete. Ma ci sono alcuni rimedi per evitare che questi zuccheri arrivino velocemente al sangue.

abbuffata di natale esperto
Abbuffata natalizia e glicemia, i consigli del nutrizionista – Nspower.it

Durante le feste natalizie si mangiano dolci chiaramente ogni giorno, ora è per un periodo breve e non è sicuramente un tipo di alimentazione che si ha tutti i giorni, ma è sicuramente utile conoscere i consigli del nutrizionista per evitare picchi glicemici dopo le abbuffate di Natale.

Picchi glicemici a Natale, come fare a tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue

Mangiare troppi zuccheri non fa mai bene e a Natale capita che si esageri di più. Consumare troppo zucchero comporta una serie di conseguenze come l’aumento di peso, avere sempre fame, sentirsi affaticati, problemi gastrointestinali, malattie cardiache e chi più ne ha più ne metta.

cena natale consigli dieta
I consigli dell’esperto per la cena di Natale – Nspower.it

E’ chiaro che simili patologie possono incorrere quando si fa un consumo di zucchero costante, ma è comunque importante conoscere alcuni accorgimenti per tenere sotto controllo i valori glicemici anche a Natale. Lo zucchero è considerato come una droga perché riesce ad aumentare la dopamina del 200% rispetto ai livelli normali, questo accade anche con alcol e tabacco. Per questo l’OMS mette in guardia sul consumo di zuccheri, raccomandando che non se ne ingerisca più di 25 grammi al giorno.

Un consumo eccessivo causa picchi di glucosio nel sangue che possono portare al diabete. Le feste sono un periodo breve, ma è comunque importante seguire i consigli dell’esperta. Secondo la nutrizionista Lina Begdache per ridurre l’effetto degli zuccheri bisogna accompagnare il consumo di zuccheri con proteine e grassi salutari. Questo perché lo zucchero arriva velocemente nel sangue, cosa che non fanno proteine e grassi salutari, che sono più difficili da digerire.

Dunque se si vuole mangiare un dolce, è preferibile consumare un pasto che abbia carne o pesce e verdure ed evitare invece carboidrati come pasta, pane e riso. Un altro suggerimento è quello di consumare molte fibre, queste evitano il passaggio rapido di zucchero e colesterolo, così mangiare alimenti con alto contenuto di fibre aiuterà a tenere basso l’indice glicemico.

Questi sono una serie di accorgimenti che bisognerebbe mettere in pratica sempre se si ha intenzione di mangiare dolci, soprattutto a Natale quando le grandi abbuffate includono parecchi cibi a base di zuccheri.

Impostazioni privacy