Dimmi su quale dito porti gli anelli e ti dirò chi sei: cosa nasconde la tua scelta

Ogni dito di una mano sul quale portiamo spesso un anello rivela molto della nostra personalità: eccola svelata dito per dito, ti ci riconosci?

Gli anelli sono da sempre considerati non solo come ornamenti preziosi ma anche come simboli carichi di significato. La posizione degli anelli sulle diverse dita delle mani può rivelare molto sulla personalità, lo stato sociale, e persino le aspirazioni di una persona. In questo articolo, esploreremo il significato attribuito agli anelli indossati su ciascuna dita, distinguendo tra la mano sinistra e la mano destra.

significato degli anelli sulle dita
significato degli anelli sulle dita – nspower
  • La mano sinistra, sentimenti e intuizione.

La mano sinistra è tradizionalmente associata ai sentimenti, all’intuizione e alla nostra parte più introspettiva ed emotiva. Gli anelli indossati su questa mano possono quindi avere un significato particolarmente profondo legato alla sfera personale ed emotiva dell’individuo.

  • La mano destra: azione ed espressione esterna

La mano destra si distingue per essere quella maggiormente usata nella maggior parte delle persone (escludendo i mancini) ed è quindi associata all’azione nel mondo esterno, all’espressione sociale dell’individuo.

Ad ogni dito scelto per portare un anello corrisponde una personalità: qual è la tua?

L’anello sul pollice della mano sinistra: il pollice è associato al pianeta Marte che rappresenta forza e coraggio. Nelle donne, un anello su questo dito indica originalità, apertura mentale e una forte sicurezza in se stesse. Negli uomini invece simboleggia ricchezza e influenza sociale. Indossare un anello al pollice può quindi essere visto come un segno di assertività e determinazione.

L’anello sull’indice della mano sinistra: l’indice è sotto l’influenza del pianeta Giove, simbolo di potere e autorità. Un anello su questo dito esprime il desiderio di dominare nelle situazioni sociali ed è spesso legato a figure di leadership o a persone che occupano posizioni di comando. È interessante notare come storici leader spirituali abbiano scelto questo dito per indossare i loro anelli più significativi.

L’anello sul medio della mano sinistra: associato a Saturno, il medio rappresenta responsabilità ed equilibrio. Chi sceglie di indossare un anello su questo dito mostra una chiara comprensione del mondo che lo circonda e tende ad assumersi le proprie responsabilità con serietà ed equilibrio.

L’anello sull’anulare della mano sinistra: questo è forse l’esempio più universalmente riconosciuto. L’anulare è tradizionalmente il “dito dell’amore”, scelto per gli anelli nuziali o di fidanzamento grazie alla sua associazione con il Sole che simboleggia calore, amore e creatività.

L’anello sul mignolo della mano sinistra: il mignolo è influenzato dal pianeta Mercurio che rappresenta comunicazione, intelligenza ed eloquenza. Un anello su questo dito indica vanità ma anche creatività elevata; tuttavia può anche suggerire difficoltà nei rapporti interpersonali.

Sebbene gli stessi principi planetari si applichino alle dita della mano destra così come a quelle della sinistra, gli effetti sono interpretati in chiave più estroversa o legata all’espressione pubblica del sé.

L’anello sul pollice della mano destra: assertività mostrata apertamente verso il mondo esterno.

L’anello sul indice della mano destra: Autorità espressa in ambiti sociali o professionali.

L’anello sul medio della mano destra: Responsabilità pubblica o professionale.

L’anello sul anulare della mano destra: Dichiarazioni pubbliche riguardanti amore o relazioni personali.

L’anello sul mignolo della mano destra: Espressione esterna delle proprie capacità comunicative o creative; negli uomini può indicare anche l’intenzione di accrescere la propria ricchezza attraverso queste abilità.

Attraversando le epoche storiche fino ai giorni nostri, gli anelli continuano ad essere potenti mezzi attraverso cui individui esprimono parti nascoste del proprio carattere o aspirazioni profonde senza necessariamente utilizzare parole. Che sia per motivazioni personali profonde o semplicemente per una questione estetica temporanea, ogni scelta rivela qualcosa in più sulla persona che abbiamo davanti – talvolta cose che nemmeno loro sapevano di comunicare.

Impostazioni privacy